Pagine

Cerca nel blog

martedì 24 dicembre 2013

Cari amici, con questa bella immagine della Natività e le parole della grande Alda Merini, auguro a tutti voi 
un Buon Natale e sereno Anno Nuovo!



sabato 14 dicembre 2013

Storia del quadro di san Francesco e del bambino che non c'é piú

Non è difficile immaginare l'appartamento del papa nella Domus Sanctae Marthae, abitato stabilmente dalla sera del 13 marzo per quei “motivi psichiatrici” con cui Francesco ha sintetizzato efficacemente il desiderio di non vivere da solo nel Palazzo Apostolico ma di stare assieme ad altri membri del clero.  
Lo abbiamo visto spoglio quell'appartamento, nelle riprese televisive prima dell'elezione. Lo stile di Francesco, così essenziale e improntato alla semplicità, non ci fa pensare a suppellettili sontuose, a quadri da collezionisti, realizzati con tecniche particolari e con chissà quale valore sul mercato.
Ma su una di quelle pareti potrebbe essere appeso un quadro speciale, raffigurante san Francesco, dal valore inestimabile perché quel quadro è il testamento di un bambino che ha combattuto contro una grave forma tumorale, senza vincere. 

giovedì 12 dicembre 2013

La fraternità che apre le porte alla pace

È un messaggio di impronta francescana quello scritto da papa Francesco per la 47ª Giornata della pace che sarà celebrata, a livello mondiale, il primo giorno del nuovo anno, presentato stamani in Sala Stampa Vaticana.
"Fraternità, fondamento e via per la pace" traccia i percorsi necessari per giungere a un equilibrio mondiale, in termini di rispetto degli individui, convivenza pacifica, pari opportunità nell'utilizzo dei beni, tutela della natura, dove il punto di equilibrio sta nel concetto di fratellanza e nel riconoscere una "paternità trascendente", presupposto indispensabile per l'effettivo raggiungimento della fraternità tra gli uomini.

martedì 10 dicembre 2013

Il futuro delle donne nella Chiesa

Le logiche umane sono quelle che sono, viziate dall'atavica ricerca di un senso altro, tanto da calpestare situazioni ovvie per puntare ai confini della rivoluzione o della fantasia.
Non si sottrae a questo destino il dibattito sul futuro ruolo della donna nella Chiesa, meritatamente risollevato e con una giusta prospettiva, da Stefania Falasca in un editoriale pubblicato sabato da Avvenire.
Parlare di ipotesi che vanno a sfiorare lo statu quo, tanto gelosamente conservato dalla componente maschile, fa scattare una difesa lastricata di termini quali rivendicazione e rivoluzione, come se fuori dalle porte curiali fossero assiepati eserciti di donne pronte a invadere gli scranni da sempre ricoperti dagli uomini.

domenica 8 dicembre 2013

I vincitori del Premio "Giuseppe De Carli"

Brunelli premiato da Valentina Pedrini
"Benedetto XVI. Ritratto inedito" di Lucio Brunelli è l'opera vincitrice della prima edizione del Premio "Giuseppe De Carli", la cui cerimonia di premiazione si è svolta il 5 dicembre presso la Pontificia Università della Santa Croce.

Secondi classificati, ex aequo, Daniela Mazzoli, di Rai educational, per il documentario "Scrittori per un anno - Fede e letteratura" e Joaquim Franco, con "Arquivo Secreto Vaticano", andato in onda sull'emittente portoghese SIC TV.